sabato 28 giugno 2014

Giocando Imparando



Carissimi Ragazzi,
 Riproponiamo anche quest'anno queste preziose risorse  oltre ai link con i giochi per imparare nelle prima pagina del  sito. Buone Vacanze a Tutti Voi!  Ma prima di OGNI COSA   vi auguriamo SOPRATTUTTO di GIOCARE Tanto Fuori con i VOSTRI Amici!

Dopo, tanto dopo vi  suggeriamo alcuni siti molto belli  dove trovare giochi Intelligenti !
Basta cliccare Sulla Parola Calda e vi appaiono i siti / giochi Che ABBIAMO Selezionato per Voi!         
 Buon Divertimento e Buone Vacanze da noi Insegnanti


IMPARARE    GIOCARE    ripassare    NAVIGARE    SUONARE     VIAGGIARE




PS:   non dimenticatevi di tornarci OGNI Tanto Perchè QUESTO postale verra AGGIORNATO Durante le vacanze,  . QUANDO Magari Giocando con i Miei bambini Trovo Cose Belle da aggiungere E QUANDO ANCHE Voi trovate Cose Belle, fatecelo Sapere mandando il link per email: silvelle5a @ gmail. com
Una Maestra presto Astrid







martedì 3 giugno 2014

Dedica Speciale

"Quando ho cominciato ad amarmi..."  Charlie Chaplin 




Vorrei dedicare questo articolo trovato nel web a tutti gli alunni che sono passati dalla nostra scuola e a chiunque sente il  bisogno di un po' di fiducia.
Per tutti  le  Competenze per la Vita !

Buona Settimana! Maestra Astrid

Charlie Chaplin, attore londinese di fama mondiale (generalmente ricordato per la sua interpretazione di Charlot), si esprime di seguito con un testo bellissimo sull'amore per sé stessi e per gli altri, che sta alla base del piacere di vivere e dell'armonia con ciò che circonda l'uomo. 
Bellissimi riferimenti all'autenticità, al rispetto, alla maturità, alla fiducia in sé stessi, alla semplicità, all'amore, alla modestia, alla realizzazione, alla saggezza del cuore, alla vita che fanno riflettere ed edificano.
Per chi fosse interessato, qui si rimanda al sito ufficiale di Charlie Chaplin












Non appena ho cominciato ad amarmi ho trovato che le emozioni che mi facevano soffrire come l’angoscia sono solo sintomi di comportamenti che vanno contro la mia propria verità.

 Oggi, io so che questa è “autenticità”.

Non appena ho cominciato ad amarmi ho capito quanto può offendere forzare i nostri desideri su un’altra persona, anche quando non è il giusto momento e quando la persona non è pronta, e anche quando quella persona sono io.


Oggi lo chiamo “rispetto”.




Non appena ho cominciato ad amarmi ho smesso di desiderare una vita differente, ed ho potuto vedere che tutto quanto mi circondava mi invitava a crescere.

Oggi la chiamo “maturità”.



Non appena ho cominciato ad amarmi ho capito che ad ogni circostanza sono nel posto giusto al momento giusto, e che tutto succede nel momento esatto; in questo modo posso rimanere calmo.

Oggi la chiamo “fiducia in sé stessi”.


Non appena ho cominciato ad amarmi ho smesso di sprecare il mio tempo, ho smesso di progettare grosse imprese. Oggi faccio solo ciò che mi porta gioia e felicità, solo ciò che amo fare e le faccio a modo mio e con i miei tempi.

Oggi la chiamo “semplicità”.


Non appena ho cominciato ad amarmi mi sono liberato di tutto ciò che non è buono per la mia salute: cibo, persone, cose, situazioni e tutto ciò che mi porta giù e lontano dal mio Sé. Questa attitudine dapprima la chiamavo un sano egoismo…

Oggi la chiamo “amore per sé stessi”.


Non appena ho cominciato ad amarmi ho smesso di provare ad essere sempre corretto, e da allora sbaglio di meno.

Oggi ho scoperto che questa è “modestia”.


Non appena ho cominciato ad amarmi ho rifiutato di vivere nel passato e di preoccuparmi per il futuro. Adesso, vivo solo per il presente, qualsiasi cosa succeda.

Oggi vivo giorno per giorno, e la chiamo “realizzazione”.


Non appena ho cominciato ad amarmi ho riconosciuto che la mia mente può disturbarmi fino a farmi stare male. Da quando l’ho connessa al mio cuore, la mia mente è diventata mia alleata.

Oggi la chiamo “saggezza del cuore”.


Non abbiamo più bisogno di aver paura delle discussioni, dei confronti o di ogni altro tipo di problemi con noi stessi o con gli altri. Anche le stelle collidono, e dal loro scontro nascono nuovi mondi.

Oggi io la chiamo “vita”!


Charlie Chaplin


Grazie Charlie !!!!